Trento, perfetta per un week-end di Mercatini natalizi

Ciao Amici, complice il periodo che per noi Milanesi vede 4 giorni di vacanza per il ponte dell’Immacolata, ho deciso di andare a Trento approfittando per vedere i mercatini natalizi della città e della vicina Levico Terme.

Ho comunque visitato la città che è perfetta per una visita nel fine settimana.

Come arrivare a Trento

Siamo partiti in treno da Milano, il viaggio prevede un cambio a Verona ma in 3 ore si arriva a Trento, come in macchina, anzi meglio perché, chi conosce l’autostrada del Brennero, sa che è sempre molto trafficata e si sa quando si parte ma non quando si arriva.

Trento è perfetta per un week-end perché non è grande e visitabile tranquillamente a piedi. Naturalmente il centro storico è la parte più interessante della città ed è lì che abbiamo concentrato la nostra visita.

Cosa vedere a Trento

Come quasi ogni città italiana anche Trento possiede una Piazza Duomo, meravigliosa. Gli antichi palazzi che circondano la piazza sono arricchiti da splendidi affreschi (in particolare menziono quelli delle Case Cazuffi-Rella). Al centro della piazza si trova la Fontana di Nettuno. Oltre ai magnifici palazzi di cui sopra troviamo qui naturalmente il Duomo e il Palazzo Pretorio.

La Cattedrale di San Virgilio è la chiesa principale di Trento e si affaccia su Piazza Duomo. Oggi è caratterizzata da una mescolanza di stili che la rendono caratteristica.

image
Particolare della Cattedrale di San Virgilio

Ultimo monumento di cui vi parlo di piazza Duomo è il Palazzo Pretorio, che raccoglie al suo interno una mostra di arte sacra.

image
Torre di Palazzo Pretorio

Poco distante da piazza Duomo troviamo il Castello del Buonconsiglio. Oggi è un museo ed è uno dei monumenti più conosciuti e visitati della città.

image
Io al Castello del Buonconsiglio

Se arrivate a Trento con il treno, noterete che sulla montagna dietro la stazione è visibile un monumento circolare che ricorda un teatro romanico. Si tratta del mausoleo di epoca fascista costruito per ospitare la tomba di Cesare Battisti, che sorge sul Doss Trento. Arrivarci  significa fare una bella camminata. Ma una volta arrivati potrete godere di una bella vista sulla città, magari da fare con un clima più mite.

image
Mausoleo sul Doss Trento

I mercatini natalizi a Trento

Se andate a Trento per i mercatini natalizi li troverete in Piazza Cesare Battisti e in Piazza Fiera. Poiché sono piccoli e si girano in fretta, se vi fermate per notte vi consiglio di mettere in conto di prendere il treno per Bassano del Grappa e di andare a Levico Terme (il tragitto dura 50 minuti). I mercatini di Levico sono davvero suggestivi e ne vale la pena!

Dove dormire

Se desiderate dormire una notte noi abbiamo soggiornato all’Hotel Everest che è un piccolo hotel 3 stelle con un ottimo ristorante.

Non mi resta che augurarvi una buona visita della città!

 

5 commenti

Lascia un commento