I miei peggiori compagni di viaggio

Attenzione! Oggi vorrei raccontarvi i peggiori compagni di viaggio che mi siano mai capitati, così i facciamo due risate.

Lista delle tipologie di peggiori compagni di viaggio possibili

  1. Quelli che “Nun ciò voglia”

il-mondo-secondo-gipsy

io: “Oh andiamo a vedere la torretta lassù?”  Lui/lei: “Nun ciò voglia”

io: “Oh andiamo a fare una nuotata?”  Lui/lei: “Nun ciò voglia”

io: “Oh andiamo a fare una gita a vedere la tale città?”  Lui/lei: “Nun ciò voglia”

Ma se non hai voglia di muoverti dal metro di spiaggia davanti all’hotel non venire in vacanza con me, lo sai che io voglio scoprire tutto quello che c’è da scoprire! Ok, va bene rilassarsi ecc. ecc. Ma solo quello per 15 giorno no! Stai a dormire a casa tua ok?

2. Quelli che non vogliono mai fare niente di culturale

il-mondo-secondo-gipsy3

Va bene, ok, non si può solo andare per musei, ma ogni tanto? E poi potrai ogni tanto muoverti e vedere qualcosa? Una città, un parco, un paesaggio? Solo ogni tanto? Non si può fare solo mare e discoteca, mare e scopone scientifico, montagna e aperitivo. O no?

3. Quelli che non muovono un dito

il-mondo-secondo-gipsy2

Io non sono la tua serva ok?

Adesso a dire il vero non mi succede quasi più di andare via con tutta la compagnia, ma in ogni gruppo di amici c’è quello che, chissà come, riesce a non fare mai niente. Non cucina, non apparecchia, non pulisce,non sposta manco una bottiglia d’acqua, che magari si sloga un polso. Al momento buono sparisce sempre! Grande dono! Ma io non sono come la cara Cenerentola che l’ha presa in quel posto e sorride canticchiando lavorando di buona lena… No. tendo ad essere un po’ più aggressiva. Uomo/donna avvisato/a, mezzo/a salvato/a!

4. Il tirchio

il-mondo-secondo-gipsy

Oh non so come ma riesce sempre a non pagare oppure a fare la cresta sul resto. Bho!

5. Il maniaco dei selfie

il-mondo-secondo-gipsy2

Ok, qualcuno è anche simpatico farlo, magari con la bocca a culo di gallina come la Monna Lisa qui sopra. Ma puoi fare selfie ovunque e davanti a qualsiasi cosa? Primo, mi fai perdere tempo, secondo, non c’è niente del paesaggio in foto a parte la tua faccia e forse la punta di un abete. Tanto vale fare i selfie in bagno no?

6. Quello che non si adatta

il-mondo-secondo-gipsy

Ouh meou diou! Ho dimenticato una delle mie 300 spazzole, quella che uso per i capelli bagnati! No ti prego che panico! E ora in questo posto dimenticato da dio dove la vado a comprare?!? Non lo so, ma non venire da me, non ti avvicinare nemmeno guarda! E’ meglio!

Dopo questa carrellata però devo chiedere scusa a tutti i miei amici e ai miei ex compagni di viaggio che si riconosceranno in questa lista. Sorry! Ogni riferimento era puramente voluto! 🙂

E quali sono stati i vostri peggiori compagni di viaggio? Volevo evitare di taggare qualcuno ma se volete rispondere anche voi e farlo diventare un tag divertendoci insieme propongo come nome #worsttravelmates, con le solite regole da tag. In ogni caso, tag o non tag, fatemi sapere chi sono stati vostri peggiori compagni di viaggio!

 

Gipsy

Sono una viaggiatrice e una accanita lettrice, amo molto anche gli acquari e il mondo sottomarino.

37 pensieri riguardo “I miei peggiori compagni di viaggio

  • 01/03/2017 in 8:21
    Permalink

    Li odio tutti!! Ahahah!! Per fortuna non mi sono mai capitati compagni di viaggio così (se ci sono stati, stai tranquilla che non li ho più portati con me) ma ne ho visti tanti in giro con questi atteggiamenti!! Mi ricordo di un tizio in Kenya che si lamentava della bassa marea e urlava alla compagna “Te l’avevo detto che preferivo restare in piscina a Milano”! Sei in Kenya per il mare ( che tra l’altro è meraviglioso)??? A queste persone dovrebbero vietare di viaggiare!!!

    Risposta
  • 01/03/2017 in 8:37
    Permalink

    Direi che li abbiamo avuti tutti questi simpatici compagni di viaggio. La soluzione? Viaggiare in solitaria! Io ci sto dedicando pure un blog… e fai quello che vuoi 😉

    Risposta
      • 01/03/2017 in 8:41
        Permalink

        Uno che non rientri in quelle categorie però… e poi viaggiare da soli lo si può fare anche solo per un weekend, vedrai che ti piacerebbe!

      • 01/03/2017 in 8:42
        Permalink

        Ah ma l’ho già fatto! Più di una volta!

      • 01/03/2017 in 8:49
        Permalink

        Ottimo! Allora c’è solo da evitare i soggetti sopracitati (io ci metterei anche quelle schizzinose col cibo… ahi ahi ahi ahi!).

      • 01/03/2017 in 8:55
        Permalink

        uh quelle schizzinose sul cibo è vero! ma a dire il vero è successo una volta sola che una mia amica ci abbia fatto mangiare melone bianco per tutta la vacanza! ahahaahh

      • 01/03/2017 in 9:19
        Permalink

        no fisse alimentari a cui tutti dovevano adeguarsi ahahahaha

      • 01/03/2017 in 9:25
        Permalink

        Conosco il genere, sì. Beh dai, almeno vi si saranno aperti nuovi orizzonti!

      • 01/03/2017 in 9:25
        Permalink

        io non sopporto il melone bianco, è una delle cose che mi fanno più schifo al mondo! 🙂

  • 01/03/2017 in 12:40
    Permalink

    Ahahahahah tutti veri!! Ma quelli che “io mangio solo italiano?” non vogliamo aggiungerli?

    Risposta
  • 01/03/2017 in 13:24
    Permalink

    Proprio per questi motivi ho deciso di cambiare compagnia per i miei viaggi e partire solo con il mio ragazzo. Noi siamo persone che amano visitare le città e non spalmarsi al sole e basta. Ci piace vivere i luoghi che visitiamo a 360°, esplorare, mangiare cibo tipico ecc 🙂

    Risposta
    • 01/03/2017 in 13:25
      Permalink

      Ma infatti anche io adesso viaggio con mio marito e basta! Queste sono le esperienze di quando ero in compagnia!

      Risposta
  • 01/03/2017 in 13:52
    Permalink

    Ho viaggiato per una vita ed ero obbligato a vivere con sconosciuti e alcuni ho imparato a conoscerli. Mi è rimasto impressoun tipo di Parma che la sera per passare il tempo impastava e faceva i cappelletti con vari tipi di ripieni..uno spasso

    Risposta
  • 02/03/2017 in 8:21
    Permalink

    Teribbbili! In passato qualche difficoltà la ho avuta. Ora, che viaggio sola con mio marito, ho trovato il compagno di viaggi perfetto, e non è una cosa così scontata!
    Personalmente la ritengo un’enorme fortuna!!!

    Risposta
    • 02/03/2017 in 8:27
      Permalink

      io anche, ma è ancora più una fortuna aver trovato qualcuno di compatibile da sposare, di questi tempo 🙂 ahaha

      Risposta
  • 19/03/2017 in 1:59
    Permalink

    Ultimo viaggio, categoria 1 e 2.
    Per fortuna eravamo in 6 e i disadattati erano solo 2. Le uniche cose che li hanno entusiasmati ad Edimburgo sono stati i negozi di souvenir (ogni singolo negozio sul Royal Mile) e i take away. Sono stati capaci di entrare nel castello ed accomodarsi nella caffetteria a pranzo a metà visita, tra l’altro senza dirci niente. O darci buca mentre li aspettavamo al ristorante perchè “ormai è troppo tardi”. Inutile dirlo: MAI PIù!

    Risposta
    • 19/03/2017 in 9:58
      Permalink

      Brutta storia quando più punti si combinano… ma cosa viaggiano a fare…

      Risposta
  • 16/10/2017 in 15:55
    Permalink

    Il “non ciò voglia” per fortuna non mi è ancora capitato…tutti gli altri sì e capisco bene la frustrazione. Per fortuna siamo nell’età in cui i viaggi in comitiva sono un ricordo..😉

    Risposta
    • 16/10/2017 in 15:55
      Permalink

      Il non ció voglia era uno dei miei più frequenti! 😤

      Risposta
  • 20/10/2017 in 15:25
    Permalink

    Accidenti, il tuo articolo mi ha fatto rivivere brutti ricordi! 😉 ….e non ti è mai capitato il tipo da “….e adesso cosa si fa?” quello che vuole le giornate pienissime e soprattutto programmatissime, quello che tu sei alla seconda stanza di un museo e lui già allo shop, quello che ha la check list dei posti da vedere e non ci spende più di 5 minuti? Terribbbile 🙁

    Risposta
    • 20/10/2017 in 16:01
      Permalink

      Ahahah no! Perché io ho sempre organizzato il tempo di tutti 😂

      Risposta
      • 21/10/2017 in 0:11
        Permalink

        Ahahah 🙂 Ci doovevo arrivare da sola 😉

  • 10/01/2018 in 8:00
    Permalink

    Me ne sono capitati 3 su 5, che fortuna! Alla fine di fronte a queste piaghe ho “imparato” a viaggiare da sola 😀

    Risposta
  • 10/01/2018 in 9:44
    Permalink

    4 su 6! In più mi sono capitati anche quelli che “andiamo al ristorante italiano”?
    Ora viaggiamo rigorosamente in due !

    Risposta
    • 10/01/2018 in 9:50
      Permalink

      Che pizza! È il caso di dirlo!

      Risposta
  • 20/09/2018 in 13:41
    Permalink

    Vedo che il tirchio lo abbiamo in comune! Gli altri tutti fastidiosissimi, ma se dovessi dare una medaglia d’oro per la categoria più insopportabile, allora sarei indecisa tra chi si fa i selfie ovunque e chi non si adatta. I primi perché a volte oltre a essere fastidiosi, in certi casi sono anche poco rispettosi del posto in cui si trovano. I secondi perché se non sopportano di stare lontano dal confort di casa loro allora, come diceva una mia ex collega… “RESTATI a casa” 😉

    Risposta

Lascia un commento! :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: