Ecco perché innamorarsi di una ragazza che viaggia

Poco fa mi è capitato di nuovo tra le mani quel famoso articolo che ha fatto il giro del web che si intitolava “non uscire con una ragazza che viaggia“.

Oggi voglio controbattere e dire a tutti gli uomini (e non solo) perché dovreste invece innamorarvi di una ragazza che viaggia.

  • Sarà molto facile farle un regalo, basta comprarle qualsiasi cosa che assomigli anche solo lontanamente ad un viaggio e la cosa più figa è che potrai condividere con lei il regalo;
  • Generalmente (poi oh non posso parlare per tutte), non si dispererà perché non ha un vestito all’ultima moda né  le importerà molto di avere gioielli o altre cose materiali, sicuramente a tutto questo preferirà viaggiare e imparare qualcosa dal mondo;
  • Se non ti piace viaggiare, inizialmente andrai con lei per amore, poi scoprirai che non c’è niente di più bello, perché non c’è come cominciare a fare una cosa per poi finire per amarla;
  • Avrà un sacco di cose da raccontare, all’inizio la ascolterai, dopo un po’ anche tu potrai partecipare ai racconti, perché in quei posti ci sei andato con lei e ti sentirai anche un figo a poter parlare di tutti questi posti nel mondo;
  • Ti spingerà a conoscere le lingue, perché servono per viaggiare, ma poi scoprirai che servono anche per tua cultura personale, quindi dovrai ringraziarla;
  • Non ti annoierai mai con una ragazza che viaggia, perché lei starà sempre organizzando qualcosa, o almeno cercando di capire con quali soldi e come organizzare qualcosa, alcune volte forse faticherai a starle dietro;
  • La vedrai stupirsi e sorridere per delle cose piccole, in apparenza banali, perché questa o quella cosa le ricordato questo o quel posto nel mondo;
  • Quando e se avrete figli, li educherà ad essere cittadini del mondo, proprio come ha fatto con te;
  • Ti insegnerà  a non considerare il colore della pelle ma solo quello che le persone hanno da dire e a vergognarti per alcuni pregiudizi;

Forse non capirai mai come ti ci sei trovato invischiato e forse non la comprenderai mai del tutto,  ma sicuramente dopo esserti innamorato di una ragazza che viaggia non vorrai più lasciarla andare.

 P.S.: Tra i commenti c’è Emanuele, che è d’accordo con me e cerca candidate viaggiatrici come possibili fidanzate. Fatevi avanti! 😀

21 commenti

  1. Mi hai descritta in pieno! Ormai il mio ragazzo si è arreso ai viaggi, alle mille proposte e alle mia costante voglia di partire. Pian piano inizia anche a lui a fare le sue proposte: un weekend, una crociera, una gita…
    La cosa più bella è condividere con lui le emozioni di un viaggio.

      1. Ok, faccio un appello!!! 😉 Ok specifico la cosa, così restringo il campo! Se mi devi mandare in crociera, in un villaggio turistico o altro ne trovo a milioni; se invece dico “Che ne pensi di un viaggio all’avventura con zaino in spalla?” inizia una pesante “carestia”! 😉 No?

  2. Tutto verissimo e in particolare mi ritrovo molto nel punto “Non ti annoierai mai con una ragazza che viaggia, perché lei starà sempre organizzando qualcosa, o almeno cercando di capire con quali soldi e come organizzare qualcosa”: proprio ieri ho preso lo stipendio e la mia mente ha iniziato a calcolare: ci sta un weekend al lago a fine agosto? e magari una capitale europea in autunno? Siamo davvero inguaribili 😉
    In bocca al lupo Emanuele!

  3. Concordo assolutamente! Purtroppo ho sempre trovato ragazzi che non volevano viaggiare (non avevano voglia, ma si può?) quindi condivido in pieno il tuo pensiero, trovare una metà che ami viaggiare deve essere qualcosa di straordinario! Ps, mi rispecchio in tutti i punti che hai scritto 🙂

  4. “Se non ti piace viaggiare, inizialmente andrai con lei per amore, poi scoprirai che non c’è niente di più bello, perché non c’è come cominciare a fare una cosa per poi finire per amarla”
    Ecco, pensa che manager prima di conoscermi non usciva dalla provincia di Rimini (che tristezza….) e adesso è diventato l’addetto alla ricerca voli, devo ancora capire come fa a trovare voli vantaggiosi 5 minuti dopo averlo fatto io!
    Erica

Lascia un commento