Lago di Como: i paesi più belli da vedere

Il Lago di Como è una meta che porto nel cuore, ci vado spesso e ve ne ho già parlato molte volte, soprattutto della parte alta del lago.

Oggi vi vorrei parlare di altri piccoli paesi molto belli in cui potreste andare, sempre sul Lago di Como.

Lago di como: cosa vedere

Varenna

Varenna è davvero un bellissimo paesino poco distante la Lecco e facilmente raggiungibile in treno da Milano.

Generalmente si sceglie di andare a Varenna in estate, in modo da godersi anche la spiaggia e il sole ma in realtà c’è molto da vedere.  Il centro storico parte dalla piazza della Chiesa di S. Giorgio e scende in strette vie verso il lungolago, è molto carino.

C’è poi una passerella sospesa sul lago, chiamata “passeggiata dell’amore” che ci porta dove partono i traghetti. La via è davvero molto panoramica.

varenna

se però avete tempo e una macchina non dovete perdere il Castello di Vezio, che sovrasta il borgo di Varenna, dal quale vedrete il lago di Como, Bellagio e anche spettacoli di falconeria.

Bellagio

Ovviamente è uno dei luoghi più famosi del Lago di Como, ha la fortuna di trovarsi  sul promontorio che divide il lago in due rami.
Si raggiunge in auto da Lecco, passando da Valmadrera Parè. Bellagio è un piccolo borgo con vicoli stretti e tanti negozi sul lungolago.

bellagio

 

Bellagio è famosa per Villa Melzi e i suoi meravigliosi giardini e per Villa Serbelloni,  il cui parco è però aperto al pubblico per visite guidate.

Da qui partono anche molti tour in barca sul lago.
Non dimentichiamo poi Il Santuario della Madonna del Ghisallo, che si trova in cima all’omonimo passo ed è ben conosciuto dagli  amanti del ciclismo. La salita del Ghisallo  viene tradizionalmente fatta durante il Giro di Lombardia ed è anche stata più volte inserita nel tracciato del Giro d’Italia.
Il Santuario conserva numerosi cimeli e curiosità legate al mondo della bici, tra cui le maglie e le biciclette dei più grandi campioni della storia.
A lato del Santuario c’è anche il Museo del ciclismo.

Bellano

Bellano è raggiungibile in auto o in treno da Milano. Il paese è caratterizzato da casette dai colori pastello, affacciate sul lago.  La visita di Bellano solitamente inizia dal famoso orrido che venne formato, oltre 15 milioni di anni fa, dal corso del torrente Pioverna. Oggi è facilmente visitabile attraverso delle passerelle metalliche che lo costeggiano.  L’ingresso costa 4 euro a persona per adulto.

orrido di bellano

In paese è famosa la passeggiata sul lungolago, molto rilassante.

bellano

Passeggiando per il centro storico, si incontra la bellissima chiesa gotica dei Santi Nazario e Celso.

Ossuccio e Isola Comacina

Ossuccio è un paese molto carino, che origini molto antiche. Si parla addirittura di un’origine pre-romana e sorge anch’esso sul Lago di Como. in particolare il suo simbolo si trova nella frazione di Ospedaletto. Si tratta del famoso campanile della chiesa di Santa Maria Maddalena.

ossuccio e isola comacina

Vi si accede da un viale con 14 cappelle del ‘600/’700 che racchiudono statue in gesso a grandezza naturale raffiguranti i Misteri del Rosario.

Nell’oratorio di San Giacomo si trova una piccola chiesa romanica datata tra il XI e XII secolo dove sono conservati alcuni affreschi fra i più antichi della zona.

Di fronte ad Ossuccio si trova l’Isola Comacina, che si può raggiungere in barca. Questa è l’unica isola del lago di Como e si può raggiungere in traghetto solo nel periodo estivo e lì è previsto poi un percorso a piedi con pannelli esplicativi.

Sul Sacro Monte, sopra il borgo di Ossuccio, sorge il Santuario della Vergine del Soccorso del XVI secolo  che è sito patrimonio UNESCO.

Altri borghi del lago

Sono molti altri i borghi che potete visitare sul Lago di Como che sono davvero belli. Lenno, Tremezzo, Argegno, Menaggio, Cernobbio, sono più o meno tutti piccoli paesini dalle viuzze strette che permettono poi di passeggiare sul lungolago. Le stesse Lecco e Como hanno molto da vedere. arrivando poi in alto non dimenticate i luoghi di cui vi ho già parlato, Colico, Dascio e il Pian di Spagna. Insomma c’è davvero tanto di bello da fare sul Lago di Como!

35 commenti

      1. tra l’altro è uno dei limoncelli più delicati e buoni mai assaggiati!

  1. Un itinerario che feci molti anni fa, molto affascinante. Ricordo la visita a Villa Carlotta a Tremezzo con i meravigliosi colori del giardino botanico.

  2. Avendo lavorato circa tre anni a Como, ho sempre dei bei ricordi del lago. Quando ancora quella orribile barriera in cemento armato non ostacolava la vista dal lungolago. Oggi non saprei. Manco dalla città da almeno 27 anni. Per quanto riguarda le altre località diverse le ho viste. Sono molto suggestive sia in primavera che in estate. Non ho affrontato il ghisallo in bici ma solo in macchina. In compenso ho fatto con la mountain bike il percorso da Brunate a Bellagio seguendo la dorsale dei monti lariani. 30 Km spettacolari, soprattutto se effettuati in una giornata di cielo impido. Riuscivo a scorgere Milano, Novara e il lago Maggiore. Buona giornata

      1. Anche in primavera. E non e detto che tra qualche mese non mi venga in mente di rifare il percorso sui monti. Questa volta però armato di go pro e videocamera per documentare il viaggio. Ciao

    1. sul blog trovi anche altri articoli sul Lago, in ogni caso se vorrai puoi chiedermi pure, conosco molto bene la zona. e su instragram trovi anche tante foto!

    1. Io ci vado da quando sono nata quindi per me è normale, però sì, c’è chi pensa che sia per vecchi. non è così!

      1. Un luogo non può essere vecchio o giovane, triste o allegro. Sei tu che lo adatti al tuo spirito e lo puoi vivere come ti senti. Io vivo il Lago di Como in modo romantico e rilassato, perchè è così che mi sento quando ci vado. Che restino a casa i vecchi dentro e i tristi!

      2. La mia zona di origine è l’Emilia, anche se vivo a Milano. Sono spesso sulle colline tra Parma e Reggio, altri luoghi incantevoli tra borghi medievali e ristoranti tipici. Roba da vecchi insomma… 😜

  3. Spero che il Lago di Como sia una delle prossime mete perchè ci abbiamo provato già un paio di volte ad andarci ma per un motivo o l’altro è sempre saltato!
    Quindi… grazie mille per questo articolo perchè mi tornerà utilissimo 😉

    1. Bene! Se avrete bisogno di qualche dritta sono qui, soprattutto per la parte del lago più alta, quella di Dascio, Pian di Spagna ecc. Vai a scoprire anche quella zona dai miei articoli se non la conosci, è stupendo anche lì!

Lascia un commento