Chiusa/Klausen, uno dei borghi più belli d’Italia

Mentre ero in vacanza in Val Gardena,  sono andata a visitare Chiusa/Klausen, uno dei borghi più belli d’Italia. La visita è davvero breve, basta anche solo mezza giornata, ma mi è piaciuto parecchio!

Come arrivare a Chiusa/Klausen

Si prende l’autostrada del Brennero e si esce a Chiusa-Val Gardena, con la solita raccomandazione di arrivare a Bolzano per le 8 del mattino, onde evitare la coda, in qualsiasi periodo dell’anno. Poi ci sono vari parcheggi ma sono tutti a pagamento.

Cosa vedere a Chiusa/Klausen

Perché Chiusa? Chiusa-Klausen deve il suo nome allo stretto passaggio esistente tra la rupe di Sabiona, il fiume Isarco e il torrente Tinne.

Il borgo medioevale è molto contenuto, di fatto si snoda attraverso la via principale, che connette la Città Alta alla Città Bassa (ma non siamo a Bergamo!).

Città Alta e Città Bassa

Avviandosi sulla via principale da città bassa, appena superato il torrente Tinne, ci si imbatte nel parco pubblico recintato in cui si trova l’ex convento dei Cappuccini, ora sede del Museo Civico e della Biblioteca Civica. La chiesa dei Cappuccini e la Cappella di Loreto, parte del complesso dei Cappuccini.

Proseguendo, si raggiunge subito la piazza principale del borgo, dove c’è una bella fontana. Da lì continua la via principale che prosegue fino alla fine del borgo. Sulla via principale c’è tutto quello che c’è da vedere, principalmente si tratta di chiese e l’antico municipio, ma ci sono anche le insegne degli antichi alberghi, molto carine, così come le facciate delle case, alcune delle quali decorate.

Sulla sponda est dell’Isarco sono degne di nota la Residenza Seebegg, un tempo sede dell’amministrazione mineraria, la Canonica e la Residenza Griesbruck, ma è possibile vederle solo dall’esterno.

Da lontano, sulla montagna, si vede invece la torre del Capitano, del Duecento, che però non è visitabile in quanto privata.

chiusa/klausen

Si possono invece visitare le chiese del convento di Sabiona, del 1600 circa, che però non abbiamo visto perché tutto in ripida salita. Quel giorno c’erano 36 gradi e non ci è sembrato saggio arrivare fino a lassù! Il convento non è visitabile perché residenza di monache di clausura ancora oggi.

sabiona

Dove mangiare a Chiusa/Klausen

Noi abbiamo pranzato in un caffè, dal prezzo contenuto ma con ottimo cibo. Si tratta dello Stadtcafé, Via Tinne, 11, 39043 Chiusa.

Chiusa/Klausen è un piccolo borgo, certamente non partirei da lontano per andarci apposta, ma senza dubbio se ci si trova in zona vale assolutamente la pena fare un giro.

 

Gipsy

Sono una viaggiatrice e una accanita lettrice, amo molto anche gli acquari e il mondo sottomarino.

11 pensieri riguardo “Chiusa/Klausen, uno dei borghi più belli d’Italia

Lascia un commento! :-)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: